Il Bardo Apache…

Assenza di un giorno, causa vera e propria assenza da casa… 22 ore passate in quel di San Polo…
Devo ammettere che devo dare ragione a quello che ogni tanto dice la Besdiolina, si sta meglio quando si è di meno… il pranzo [6 commensali] è stato un esperienza stupenda (purtroppo senza la Besdiolina che non è voluta rimanere… e pensare che sono avanzate due zazzicchie… aspettavano proprio te)…
La cena [14 commensali] di certo non un esperienza troppo felice…
Ad allietare le nostre ore passate in quel castello di fanstasia, tra fiumi di alcool, sigarette imbottite, croccanti ustionanti e bagni occupati, c’è stato più di qualche menestrello…
Spicca tra tutti il nostro carissimo, non che trecciatissimo, apache Andrew che possiamo ammirare nella foto qui sotto…

Grazie a tutti quelli che almeno una volta quando mi hanno sentito urlare hanno pensato “forse c’è qualcosa che non va nel nostro comportamento”…
Nessun grazie a quelli che però poi hanno aggiunto “…ma tanto non è casa mia!”

Annunci